venerdì, aprile 28, 2017

Black&B - La serie B attaccati al cellulare!!! - #PlaySubbuteo @FISCT_Official








Sensazioni e suoni che conosciamo bene, sono diventati quest'anno un miraggio, vissuto con il telefono in mano e nelle orecchie almeno per me e per Severino, tutti e due costretti dalla sorte schifosa, a stare in un letto d'ospedale.........
Difficile salvarsi dicevamo ma ci possiamo provare a dare una mano a loro che andranno anche se solo con la voce e con la mente, ci proviamo........
Due giorni prima arriva anche il forfait di Borriello bloccato con la schiena............non ci credo ancora.......sarà veramente durissima visto il girone d'andata con noi due presenti ma con risultati veramente al di sotto delle nostre corde (forse il fisico ci stava già dando dei segnali che nessuno di noi due aveva colto....)
Daniel, Enrico Perrino, Ciccio Bombacigno, l'indiano Capelli e il professore saranno loro che ci proveranno e che alla fine avranno dato tutto raschiando anche il barile.
Tutte le partite sono una sofferenza acuta sia fisica sia mentale in quanto tutti e due abbiamo ancora strascichi dei nostri gravi malanni che ci annebbiano completamente.
Sbuffiamo, soffriamo, cerchiamo di capire cosa succede sui campi nelle molte telefonate con l'indiano, siamo in trepisazione perl'esordio di Daniel lo studente americano del Maryland (un grazie enorme a questo american boy che si è sacrificato per noi e per giocare nel campionato più bello del mondo) insomma un mare di pensieri che ci prendono e ci occupano il week end.......
Succede tutto ed il contrario di tutto con Severino che il sabato mentre cerca di dare il suo aiuto per la formazione, accusa una bella ricaduta e deve correre in ospedale per capire di cosa si tratta, io che ancora non cammino in modo decente cerco di tenere la calma con tutti........parlo con Enrico ed Andrea, invio messaggi a Daniel per sentire cosa si prova ad essere buttati lì nella mischia senza neanche capire cosa ti sta succedendo.
Il sabato si chiude con una sudatissima vittoria su Foggia che ci permette di prendere una bella boccata di ossigeno per la domenica ma al telefono ci diciamo che sarà ancora dura anzi durissima ed i nostri fisici ne stanno risentendo.
L'indiano è stanco, Enrico è un vero lottatore, Daniel una grande sorpresa per tutti, Ciccio Bombacigno è là insieme a tutti a soffrire mentre il professore è ancora non pervenuto..........
Perdiamo con Leonessa Brescia e Warriors Torino fuori dalla nostra portata ma vinciamo con Pierce14 e tra urli e telefonate conquistiamo altri due pareggi con Messina e Grosseto che ci salvano matematicamente evitando anche la beffa dello spareggio play out (alla sfiga abbiamo dato troppo quest'anno.......)
Non riesco e non riusciamo ancora per qualche minuto a crederci ma quando mi arriva la telefonata dell'indiano che con una voce al limite della stanchezza mi dice..."ce l'abbiamo fatta, l'ho fatto per te e per Severinoooooo.........." non resisto al pianto e lo ringrazio con tutto il cuore........tornerò e torneremo a giocare è una promessa indiano.
E' stato difficile non stare insieme a voi ma concludo che voglio, anzi vogliamo ringraziare con tutto il cuore tutti quelli che hanno difeso i nostri colori, nella San Benedetto del Tronto che ci piace da morire.

Allez les Black!!
EG & SG